Tumblelog by Soup.io
Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.

November 26 2010

20:37

“Open Data: dati, conoscenza, valore” VI Conferenza Annuale del Consorzio TOP-IX e Turin Cloud Camp

Venerdì 3 dicembre, ore 9,30 – 17 “Open Data: dati, conoscenza valore”; Environment Park, via Livorno 58 – Torino

Giovedì 2 dicembre, ore 14 – 18 “Turin Cloud Camp”; Environment Park, via Livorno 58 – Torino

Open Data vuol dire dati disponibili, accessibili e riutilizzabili, senza restrizioni di copyright, brevetti o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione.

La maggior parte di questi dati appartengono a tutti, sono prodotti da organismi pubblici, nell’espletamento delle loro funzioni – dal catasto alla sanità, dai dati ambientali a quelli sulla viabilità – e rappresentano un immenso patrimonio informativo, che grazie a Internet può essere facilmente condiviso.

Per comprendere il valore dei dati e della loro circolazione è sufficiente pensare a Google, che ha costruito la sua fortuna e il suo successo sulla raccolta e sulla riorganizzazione di dati e informazioni, da restituire in forma di servizio “open”, in rete.

Dopo aver contribuito, con Regione Piemonte, Centro Nexa e CSI Piemonte, alla nascita della web platform dati.piemonte.it, primo esempio italiano Open Government regionale, il Consorzio TOP-IX dedica agli Open Data la sua VI Conferenza annuale, dal titolo “Open Data: dati, conoscenza, valore”, venerdì 3 dicembre 2010.

La conferenza sarà preceduta, giovedì 2 dicembre 2010, dal primo Cloud Camp torinese, focalizzato sulla gestione di grandi quantità di dati all’interno di infrastrutture Cloud Computing.

Sono molteplici gli interrogativi e i temi che saranno affrontati nella ormai classica modalità del Barcamp, dove non è prevista un’agenda a priori, ma seguendo le indicazioni dei partecipanti vengono scelti e discussi i temi di maggiore interesse, in un’ottica di partecipazione e coinvolgimento.

Il Cloud Camp torinese – organizzato in collaborazione con la community internazionale CloudCamp – vedrà la partecipazione di Reuven Cohen, fondatore e CTO di Enomaly Toronto Inc. (leader nello sviluppo di prodotti informatici e soluzioni focalizzate sul Cloud Computing), nonché uno dei primi ideatori del Cloud Camp. Yosu Cadilla, facilitatore per gli eventi Cloud Camp sull’area europea, avrà il compito di guidare la platea di esperti attraverso la discussione e il confronto.

I partecipanti del Camp avranno inoltre la possibilità di seguire un Workshop dedicato agli Open Data in cui analizzare concretamente lo stato dell’arte del tema e presentare progetti e soluzioni. Il Workshop è stato pensato come ponte tra “unconference” e la conferenza istituzionale TOP-IX, che prevede una sessione dedicata al rapporto tra Open Data e Cloud Computing.

Venerdì 3 dicembre, la conferenza si snoderà attraverso quattro sezioni, che apriranno altrettanti focus sulle diverse declinazioni del tema Open Data. Nella prima sessione si guarderà alla situazione internazionale, con particolare attenzione all’Europa e alla soluzione adottata in UK, dove ci si è concentrati fin da subito sui Linked Open Data. Si proseguirà offrendo una panoramica sulla situazione italiana, dove il tema ha subito una forte accelerazione negli ultimi mesi, per soffermarsi sul caso Piemonte. Quindi verrà proposto il binomio Open Data e informazione, prima di presentare interessanti progetti legati alle possibilità di business offerte dal riutilizzo dei dati.

Info:

http://www.top-ix.org

http://conferenza.top-ix.org

http://conferenza.top-ix.org/cloudcamp

http://www.cloudcamp.org/turin

Don't be the product, buy the product!

Schweinderl